Categorie
Senza categoria

Diminuisce la popolazione di Modena nel 2020, 186.104 abitanti. Sono 350 i morti in più a causa del Covid-19. Calano significativamente le nascite, 200 in meno rispetto alla media degli ultimi 5 anni.

La popolazione residente a Modena al 31 dicembre 2020 ammonta a 186.104 abitanti, in calo rispetto l’anno precedente (637 persone in meno. -3,4 per mille).Il saldo migratorio è positivo (+398 unità), in calo però rispetto alle +981 unità del 2019.Durante l’anno della pandemia i processi migratori si sono fermati in tutto il mondo e anche […]

Categorie
Senza categoria

La Corea del Sud ora cerca soluzioni per vivere con un basso tasso di natalità

Dopo anni di tentativi falliti per aumentare il tasso di natalità, il governo della Corea del Sud afferma che dedicherà i suoi sforzi per imparare a convivere con il declino della popolazione, piuttosto che cercare di fermarlo.

Categorie
Senza categoria

Alcune riflessioni sulla Pandemia

La pandemia ancora in corso come tutti gli eventi catastrofali e’ causa, catalizzatore, innesco e acceleratore di mutamenti radicali e duraturi;l’Italia in brevissimo tempo ha colmato ritardi decennali e ha acquisito modalità di lavoro, stili di vita e consumi da nazione digitalmente avanzata e iperconnessa.Nuovi vocaboli, usati prima solo dagli specialisti, quali DAD, smartworking, online […]

Categorie
gig economy

Le giovani generazioni cambieranno il futuro attraverso il lavoro?

La pandemia sta aumentando l’interesse dei giovani per i sindacati. Potrebbe questo invertire il declino dei sindacati e portare un vero cambiamento epocale nella funzione del sindacato?
È troppo presto per dire se l’effetto Covid-19 alla fine sarà solo un’altra anomalia nella tendenza generale che va avanti da decenni ad allontanarsi dalla sindacalizzazione da parte dei giovani.
Un effetto secondario della pandemia potrebbe essere quello di aumentare la percezione delle persone in generale che i lavoratori hanno bisogno di più potere, in particolare i lavoratori essenziali che hanno svolto i lavori vitali di cui la nostra società ha bisogno per continuare a funzionare, che hanno messo in pericolo la loro salute e quella dei loro famiglia e per una paga molto bassa.
Pensare alla sindacalizzazione come una questione di giustizia, diritti umani, salute, ambiente e ampliare la sua base di sostegno può aiutare a creare le condizioni politiche necessarie per approvare le riforme e fare delle scelte che vadano a favore dell’umanita’ intera.

Categorie
Senza categoria

Luigi Di Maio. Un genio della politica!

Un’ignorante, presuntuoso e arrogante innalzato al ruolo di grande statista invia una delirante lettera a Il Foglio che volentieri la pubblica per esporre il malcapitato al pubblico ludibrio. https://www.ilfoglio.it/politica/2020/11/27/news/l-offerta-di-di-maio-dieci-punti-per-una-svolta-1482425/ Il futuro e’ mutevole e il reggente della farnesina dopo aver messo in soffitta i 10 punti che hanno dato vita giusto un anno fa, grazie […]

Categorie
Senza categoria

Villa Ciro Menotti a Spezzano di Fiorano Modena

Categorie
crowdworking gig economy

L’accelerazione sociale e tecnologica spingono l’outsourcing del lavoro online

Il mondo del lavoro sta subendo cambiamenti epocali sotto la spinta di internet e della diffusione della connettività. Grazie alla rete il lavoro online sta emergendo prepotentemente soppiantando le forme tradizionali di occupazione e trasformando dove, quando e come si esegue una prestazione o si eroga un servizio.I nuovi sistemi di interazione tra aziende e […]

Categorie
crowdsourcing crowdworking gig economy

L’Inferno on line dello Gig Worker

Le aziende, grandi e piccole, governano le attivita’ attraverso regole e gerarchichie: il capo distribuisce i compiti ai dipendenti i quali prendono istruzioni per svolgere il loro lavoro.
Sebbene questo sia ancora vero per la maggior parte dei lavoratori, un numero sempre crescente di persone ha iniziato a lavorare prevalentemente online, svolgendo lavori che le aziende pianificano e assegnano tramite piattaforme Web o App, il cosiddetto Crowdworking.

Categorie
coronavirus

Perche’ il coronavirus ci terrorizza tanto?

Osservando gli Indicatori Demografici ISTAT relativi al 2019, al 1° gennaio 2020 il numero di residenti in Italia è pari a 60 milioni 317mila. La popolazione residente nel nostro Paese è in calo da 5 anni consecutivi (116mila in meno nell’ultimo anno). Allo stesso tempo è aumentato il divario tra nascite e decessi. Per 647mila […]

Categorie
Senza categoria

Perchè il telelavoro in Italia non decolla

Il telelavoro in Italia non decolla per la prevalente cultura veteromanageriale e le carenze infrastrutturali che tutti conosciamo.Lavoro nella più grande e Digitale Banca Italiana in un ufficio dove non siamo mai in contatto fisico con i clienti. Ciononostante, anche in tempi di Coronavirus, nello stabile dove lavoro, oltre 150 persone (tra i quali molti […]