Categorie
Senza categoria

Cina: Scrittrice di racconti omoerotici condannata a 4 anni di carcere!

Una scrittrice di racconti omoerotici è stata recentemente condannata a quattro anni di prigione (4 anni) per pubblicazione e vendita di libri a sfondo sessuale nella provincia di Hubei della Cina centrale. http://www.globaltimes.cn/content/1150795.shtml

La scrittrice, Tang, è stata condannata per operazioni commerciali illegali che hanno gravemente infranto la morale e le leggi sull’editoria!

Oltre alla povera Tang, i due proprietari di negozi di libri online che hanno venduto i libri sono stati condannati a tre anni e mezzo di prigione, mentre i proprietari della tipografia che ha stampato il libro senza prima verificarne la moralità e legalità dei contenuti sono stati condannati a due anni e mezzo di prigione ciascuno.

Il caso di Tang è il secondo nel 2019, in gennaio un altro scrittore, il cui nome di penna è Tiayi, è stato condannato a dieci anni e mezzo di prigione per aver scritto libri omoerotici che descrivono scene di sesso esplicite tra uomini (il sesso tra uomini evidentemente è più grave!).

Tang è stata arrestata dalla polizia di Wuhan nel mese di dicembre 2017 per la pubblicazione e la vendita di romanzi identificati come illegali. I cinque libri di Tang contengono scene volgari di sesso lesbico, dice il rapporto della polizia.

Secondo quanto riferito, Tang ha guadagnato 1.18 milioni di yuan ($170,692) da queste pubblicazioni illegali.

Una bella cifra che corrisponde a centinaia di migliaia di copie vendute!

Complimenti alla scrittrice! speriamo venga tradotta presto in italiano! ����

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.